• 1 of 3

  • 2 of 3

  • 3 of 3

sistema D O S_space invader

una nuova interpretazione dello spazio-casa: vengono abbandonate le statiche regole compositive tradizionali in favore di elementi di arredo veramente “mobili”, in grado di mutare funzione e configurazione, di comporre e modificare lo spazio nel quale sono inseriti, secondo esigenze ogni volta diverse.
Da questi spunti nasce il “sistema D O S_space invader”, un sistema di arredo dinamico per la zona giorno caratterizzato dalla flessibilità dell’uso.
Il nome stesso, dato da un gioco di parole, descrive la metafora generatrice:
D O S come DUE: due sono gli oggetti che compongono l’elemento, due sono le funzioni del sistema: un contenitore pensile, utilizzato come mobile bar, e un piano di appoggio che diventa
tavolo all’occorrenza;
due sono le azioni: sistema compatto e sistema aperto,
due sono i trattamenti delle superfici degli oggetti: legno zebrano e laccatura lucida.
SISTEMA: come rimando al sistema operativo poiché quando interagiscono con un soggetto gli elementi si animano, il sistema di arredo si evolve ed invade lo spazio dandogli una nuova connotazione.


Project Details

  • primo concorso di idee "artigianato e design"
  • competition
  • 2002

Share This Project